Research

FORMAZIONE

 

  1. Laurea con lode in Ingegneria Nucleare, Università di Roma “La Sapienza”
  2. Tesista e frequentatore scientifico presso il Dipartimento Comb-Mephis dell’ENEA - Casaccia: (ottobre 1986 – dicembre 1987)
  3. Dottore di Ricerca, Ingegneria dei Sistemi: Università di Roma “La Sapienza” (10 luglio 1992)
  4. Frequentatore scientifico presso il Dipartimento di Informatica e Sistemistica “Antonio Ruberti” dell’Università di Roma  “La Sapienza”
  5. Ottima conoscenza della lingua inglese e di quella spagnola, buona conoscenza della lingua francese.

 


RUOLI IN AMBITO UNIVERSITARIO

  1. Ricercatore non confermato presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Facoltà di Ingegneria dell'Università di L'Aquila, dal 19 ottobre 1990 al 18 ottobre 1993
  2. Ricercatore confermato presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Facoltà di Ingegneria dell'Università di L'Aquila, dal 19 ottobre 1993 al 1 novembre 2002.
  3. Professore associato non confermato presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'In- formazione (già Dipartimento di Ingegneria Elettrica), Facoltà di Ingegneria dell'Università di L'Aquila, dal 1 novembre 2002 al 31 ottobre 2005.
  4. Professore associato confermato afferente al Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione, Facoltà di Ingegneria dell'Università di L'Aquila, dal 1 novembre 2005 al presente.
  5. Afferisce inoltre al Centro di Eccellenza DEWS - Design of Embedded controllers, Wireless interconnect and System-on-chip, Facoltà di Ingegneria, Università di L'Aquila, dal 2001.

 


POSIZIONI ALL'ESTERO

  1. Ricercatore visitatore presso il Laboratoire des Signaux et Systèmes del C.N.R.S. di Parigi nei periodi marzo-aprile 1991, luglio 1993, luglio 1997 e 1998.
  2. Ricercatore visitatore presso il Department of Electrical Engineering dell'Università di Princeton, New Jersey, Stati Uniti, nei periodi settembre 1993 - gennaio 1994 e  dicembre 1994 - gennaio 1995.
  3. Ricercatore visitatore presso il Centro de Investigacion y Estudios Avanzados del IPN, Unidad Ciudad de Mexico, Messico nei periodi 17 agosto - 4 settembre 1993 e 20 - 30 novembre 1994.
  4. Ricercatore visitatore presso Department of Electrical Engineering and Computer Science dell'Università di Berkeley, California, Stati Uniti, nel periodo ottobre - dicembre 1998.
  5. Ricercatore visitatore presso il Centro de Investigacion y de Estudios Avanzados del IPN - Unidad Guadalajara, Messico dal 1998 al presente.
  6. Ricercatore visitatore presso l'École de Technologie Supérieure, Montréal, Québec, Canada, nel periodo luglio - agosto 2009.

 


ATTIVITÀ DIDATTICA

In qualità di ricercatore presso l'Università di L'Aquila

  1. Esercitazioni dell'insegnamento di Controlli Automatici, dall'A.A.1990-91 all'A.A.1997-98, e dall'A.A. 2001-2002 all'A.A. 2003/2004.
  2. Esercitazioni dell'insegnamento di Fondamenti di Automatica dall'A.A.1998-99 all'A.A.2000-2001.
  3. Esercitazioni del corso di Modellistica e Controllo di Sistemi Ambientali, A.A.1995-96.


Insegnamenti ufficiali in qualità di professore incaricato o supplente

  1. Controlli Automatici, Università di L'Aquila, Diploma Universitario in Ingegneria Elettrica, dall'A.A.1994-95 all'A.A. 1998-99.
  2. Teoria dei Sistemi, Università di Cassino, Corso di Laurea, Facoltà di Ingegneria, AA.AA.1994-95, 1995-96 e 1996-97.
  3. Ingegneria e Tecnologia dei Sistemi di Controllo, Università di L'Aquila, Corso di Laurea, dall'A.A.1998-1999 all'A.A.2001-2002.
  4. Hybrid & Embedded System Control and Design, Università di L'Aquila, Master di 1o livello in Progettazione e Gestione di Sistemi e Dispositivi Avanzati per le Telecomunicazioni, Facoltà di Ingegneria, A.A.2004-2005.


Insegnamenti in qualità di professore associato presso l'Università di L'Aquila

  1. Ingegneria e Tecnologia dei Sistemi di Controllo, Università di L'Aquila, Corso di Laurea, AA.AA.2002-2003 (vecchio e nuovo ordinamento), 2003-2004 (vecchio e nuovo ordinamento), e dall'A.A. 2004-2005 all'A.A. 2007-2008.
  2. Controlli Automatici I, Università di L'Aquila, Corso di Laurea, A.A.2004-2005, 2005-2006, 2006-2007.
  3. Controlli Automatici, Università di L'Aquila, Corso di Laurea, A.A.2007-2008.
  4. Didattica dei Sistemi Automatici e Laboratorio di Didattica dei Sistemi Automatici, Università di L'Aquila, Scuola di Specializzazione all'Insegnamento Secondario (SSIS) - Sezione di L'Aquila, Indirizzo Tecnologico, dall'A.A.2002-2003 all'A.A. 2007-2008.
  5. Control Systems, Università di L'Aquila, Corso di Laurea Specialistica, A.A.2008-2009, 2009-2010.


Altre attività didattiche

  1. Professore di riferimento di Controlli Automatici, insegnamento impartito dal Consorzio Nettuno, dall'A.A.2001-2002 all'A.A. 2004-2005.
  2. Attività seminariale nell'ambito delle esercitazioni per il corso di Teoria dei Sistemi all'Università di Roma La Sapienza", durante gli AA.AA.1988-89, 1989-90 e 1990-91.
  3. Attività seminariale su argomenti riguardanti i sistemi ad eventi discreti nell'ambito del corso di Controllo Digitale all'Università di Roma La Sapienza", negli AA.AA. 1990-91, 1991-92 e 1992-93.
  4. Controllo d'Assetto di Satelliti, corso nell'ambito del Master in Ingegneria Aerospaziale, Telespazio, A.A.2001-2002.
  5. Model Based Design of Embedded Software, corso nell'ambito del Master Siemens in Progettazione e Gestione di Sistemi e Dispositivi Avanzati per le Telecomunicazioni, 2004-2005.
  6. Attività seminariale nell'ambito del corso Controlli di Satelliti, Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale, Università di Roma La Sapienza", A.A.2005-2006, 2006-2007, 2007-2008.

 


ATTIVITÀ DI COORDINAMENTO DELLA DIDATTICA

  1. Dal 1991 al 1993 è stato membro del Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica, in qualità di rappresentante dei ricercatori.
  2. Dal 1993 al giugno 1997 è stato membro del Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica, in qualità di rappresentante dei ricercatori.
  3. Dal giugno 1997 al presente è membro del Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica (ora Consiglio di Area Didattica).
  4. Dal 1998 al 2002 è stato membro del Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica (ora Consiglio di Area Didattica).
  5. Dal 1996 al 1997 è stato membro della Commissione di Gestione della Didattica del Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica.
  6. Dal 2002 al presente è membro del Consiglio Didattico e Corso di Studi del Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica.
  7. Dal 2007 al presente è membro del Consiglio Didattico e Corso di Studi del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e Automatica.

 


ATTIVITÀ DI COORDINAMENTO DELLA RICERCA

  1. Nel 2001 è stato responsabile del Progetto di Ricerca dell'Ateneo di L'Aquila (ex 60%) dal titolo Controllo di motori a combustione interna con determinazione individuale del rapporto aria-combustibile con un singolo sensore".
  2. Nel 2002 è stato responsabile del Progetto di Ricerca dell'Ateneo di L'Aquila (ex 60%) dal titolo Controllo robusto di motori a combustione interna".
  3. Nel biennio 2001-2002 è stato responsabile di unità del Progetto di Ricerca di Rilevante Interesse di Ateneo - Il Controllo Attivo nella Meccanica delle Strutture".
  4. Dal 2002 al presente è responsabile italiano del Progetto comune di ricerca CNR-CONACYT (Italia-Messico) Controllo non lineare di sistemi dinamici ed applicazioni".
  5. Dal 2004 è responsabile dell'Ateneo di L'Aquila del Progetto bilaterale di ricerca tra l'Università di L'Aquila ed il Centro de Investigación y Estudios Avanzados del I.P.N., Unidad Guadalajara, Jalisco, Messico.
  6. Dal 2005 è responsabile dell'Ateneo di L'Aquila dell'Accordo Multilaterale di Cooperazione Italia - Francia per il l'attribuzione del doppio titolo di studio.
  7. Dal 2005 è promovente e persona di contatto per l'accordo bilaterale tra l'Università di L'Aquila e l'Université Paris Sud per gli anni accademici 2005/2007 nell'ambito del programma Socrates.
  8. Nel 2005 è stato ottenuto il brevetto per invenzione industriale da parte della Magneti Marelli Powertrain S.p.A., dal titolo Metodo di controllo di un attuatore elettromagnetico per il comando di una valvola di un motore", inventori: Scacchioli Annalisa, Gaviani Giovanni, Di Benedetto Maria Domenica, Di Gennaro Stefano (Italian Patent no. B02005A000209, Bologna, Italy, April 1, 2005).
  9. Dal 2007 al presente è responsabile del Programma Esecutivo di Cooperazione Scientifica e Tecnologica tra Italia e Messico, SAPP3 - Controllo non lineare di sistemi dinamici ibridi ed applicazioni".
  10. Dal 2008 è responsabile dell'Ateneo di L'Aquila del Progetto bilaterale di ricerca tra l'Università di L'Aquila ed l'École de Technologie Supérieure (ÉTS), Montréal, Québec, Canada.
  11. Responsabile scientifico dell'assegno di ricerca Analisi di architetture di controllo per la stabilità di imbardata e laterale di un autoveicolo", ricerca svolta nell'ambito del contratto di ricerca con il Centro di Ricerche dell Ford Aachen, Dipartimento Vehicle Electronics & Controls, Ford Forschungszentrum Aachen GmbH, Germania.
  12. Fa parte dal 2005 del Consiglio del Centro di Eccellenza DEWS - Design of Embedded controllers, Wireless interconnect and System-on-chip, Facoltà di Ingegneria, Università di L'Aquila.
  13. Dal 2005 è responsabile della linea tematica di ricerca Automotive" nell'ambito del Centro di Eccellenza DEWS - Design of Embedded controllers, Wireless interconnect and System-on-chip, Facoltà di Ingegneria, Università di L'Aquila.
  14. È stato cotutore di dottorandi di ricerca sia presso il Dottorato in Ingegneria Elettrica e dell'hskip0pt Informazione, presso l'omonimo Dipartimento, sia Doctorado en Ciencias, Especialidad en Ingeniería Eléctrica, presso il CINVESTAV di Guadalajara, México.
  15. È coordinatore del Dottorato in cotutela tra il Dottorato in Ingegneria Elettrica e dell'hskip0pt Informazione, presso l'omonimo Dipartimento, ed il Doctorado en Ciencias, Especialidad en Ingeniería Eléctrica, presso il CINVESTAV di Guadalajara, México.

 


PARTECIPAZIONE A PROGETTI EUROPEI

  1. Progetto Europeo HYBRIDGE - Distributed Control and    Stochastic Analysis of Hybrid Systems Supporting Safety Critical Real-Time Systems Design" (5o programma quadro IST-2001-IV.2.1 (iii) (Distributed Control), funded by the European Commission under contract number IST-2001-32460).
  2. Progetto Europeo Hycon - Hybrid Control: Taming Heterogeneity and Complexity of networked Embedded Systems" e HYCON Network of Excellence" (contract number FP6-IST-511368).
  3. Progetto europeo iFly" (6o programma quadro FP6-2005-Aero-4 (Priority 1.3.1.4.g Aeronautics and Space), funded by the European Commission under contract number TREN/07/ FP6AE/S07.71574/037180).

 


ALTRE ATTIVITÀ

  1. Dal 2007 è membro dell'Editorial Board del IET Control Theory and Applications.
  2. Nel 1995, 2003, 2005, 2008 è stato membro della commissione degli Esami di Stato presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di L'Aquila.
  3. Nel 1997 è stato membro della Commissione di concorso per l'attribuzione di 1 borsa di studio post-dottorato per il settore Metodi analitici di acquisizione, ricostruzione e filtrazione di immagini di risonanza magnetica".
  4. Nel 1997 è stato membro della Commissione di concorso per l'attribuzione di 1 borsa di studio post-dottorato per il settore Analisi e validazione di modelli dinamici per il controllo di motori ad iniezione e studio di tecniche avanzate di controllo".
  5. Nel 2000 è stato membro della Commissione di concorso a 2 posti di Ricercatore Universitario (raggruppamento K04X - Automatica) presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza".
  6. Nel 2005 è stato membro della Commissione di concorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione all'Insegnamento Secondario (SSIS), Indirizzo Tecnologico.

 


AREE DI INTERESSE IN AMBITO SCIENTIFICO

Gli interessi scientifici si collocano nell'ambito del controllo digitale di sistemi non lineari a tempo discreto o campionati, della teoria del controllo non lineare e delle sue applicazioni, della teoria della regolazione, e della teoria dei sistemi ad eventi discreti e ibridi. Le applicazioni (controllo di assetto di satelliti, controllo di motori elettrici sincroni ed a induzione, circuiti elettronici, automotive, etc.) vengono considerate e analizzate sia per il loro interesse in sé, sia come banchi di prova per la verifica e lo sviluppo di metodologie di controllo

 

Orario Ricevimento / Student hours

Lun / Mon 17:30 - 18:30 Mer / Wed 10:30 - 11:30 Ven / Fri 11:30 - 13:30 È necessario prenotare un appuntamento / It is necessary to book an appointment via mail: ...

Orario Ricevimento / Student hours

Lun / Mon 17:30 - 18:30 Mer / Wed 10:30 - 11:30 Ven / Fri 11:30 - 13:30 È necessario prenotare un appuntamento / It is necessary to book an appointment: clicca qui / ...

Utilizziamo i cookie per offrirti il ​​nostro servizio. Continuando a utilizzare questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie come descritto nella nostra policy.