Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti: continuando la navigazione ne accetti l'uso. Acconsento Vorrei maggiori informazioni
Naviga nel sito del Dipartimento:
Naviga nel sito della Didattica:

Laurea in Informatica
Profilo professionale

Considerando il ruolo pervasivo dell'Informatica e delle tecnologie dell'informazione nella societa' odierna, le figure che il Laureato Base in Informatica puo' ricoprire sono molteplici. Elenchiamo pertanto solo le principali.

  • Programmatore: conoscenza dei principali metodi algoritmici e linguaggi di programmazione, e dei loro domini di applicazione.
  • Programmatore Web: conoscenza dei principali linguaggi relativi alle applicazioni Internet e mobile.
  • Sistemista: conoscenza dei principali sistemi operativi e loro applicazione in ambiti diversi.
  • Gestore di Reti: conoscenza dei principali sistemi e protocolli di rete.
  • Progettista software: conoscenza degli elementi e metodi di Ingegneria del Software.
  • Progettista di Basi di Dati e dei DBMS: conoscenza dei principali formalismi e linguaggi per la definizione di basi di Dati, conoscenza dei meccanismi computazionali dei DBMS anche in ambito concorrente.
  • Amministratore di Basi di Dati: conoscenza dei principali DBMS.
  • Tecnico della formazione: conoscenze generali acquisite nella laurea base.
  • Addetto al marketing: conoscenza dei principali sistemi informatici e della loro applicabilita'.
  • Piccolo imprenditore in campo informatico: conoscenze generali acquisite nella laurea base anche in relazione agli sviluppi della disciplina.

Le competenze del laureato in Informatica sono relative alla progettazione, organizzazione, implementazione, gestione, manutenzione ed applicazione di sistemi informatici, anche relativamente alle reti di calcolatori, al web ed ai dispositivi mobili. Il laureato sara' in grado di definire e gestire aspetti relativi ai requisiti di completezza, adeguatezza, affidabilità, prestazioni e sicurezza dei sistemi. Potra' applicare le competenze acquisite sia in imprese produttrici nelle aree dei sistemi informatici e delle reti, sia piu' in generale nelle imprese, nelle pubbliche amministrazioni o comunque in tutte le organizzazioni che utilizzino sistemi informatici. Potranno inoltre accedere ai livelli superiori di studio in area Informatica, ed avere così uno sbocco occupazionale nelle professioni piu' avanzate legate all'innovazione, nell'insegnamento a livello di Scuola Secondaria, oppure nella ricerca e sviluppo e nella docenza relativa alla formazione continua in centri pubblici o privati.